Il ruolo del Protector /

Qui di seguito alcune informazioni su di noi

Intrust Protector Services Limited

Con sede a Londra, UK, Intrust Protector Services Limited
è formato da un team di avvocati, commercialisti ed esperti legali
con oltre trent’anni di esperienza in Trust e strutture internazionali,
con collegamenti con alcuni tra i migliori studi legali londinesi.

Il ruolo di un Protector

La costituzione di un Trust rappresenta una decisione di primaria importanza per il disponente, decisione che non dovrebbe essere presa senza una opportuna consulenza. Il disponente si spoglierà dei suoi diritti sui beni posti all’interno del Trust e dovrà affidarsi unicamente all’onestà, competenza, efficenza e giudizio del gestore da lui scelto.

Il Protector è la persona, fisica o giuridica, che vigilia sul Trust. Questa persona viene scelta dal disponente, solitamente nel momento stesso in cui il Trust viene costituito, e conosce le intenzioni e i desideri del disponente.

I poteri del Protector vengono definiti nell’atto costitutivo del Trust. Il suo ruolo non è quello di sostituirsi al gestore nei suoi poteri e doveri. Normalmente il ruolo del Protector è passivo e limitato alla decisioni di maggiore importanza, lasciando l’amministrazione giornaliera al gestore.

I doveri principali del Protector sono verso i Beneficiari e hanno base fiduciaria. Egli non è un “guardiano vivente” o un “esecutore” dei desideri del disponente. Il suo dovere è, piuttosto, di assicurare che il gestore abbia a riguardo i desideri del disponente nell’amministrazione del Trust.

Solitamente il Protector è un collega fidato del disponente, con una buona conoscenza degli affari del disponente e della sua famiglia. Si tratta di una scelta comprensibile, ma la vicinanza del Protector con la famiglia del disponente può essere causa di imbarazzi e disguidi. Spesso il Protector è coetaneo del disponente e possono crearsi problemi relativi alla sua sostituzione in caso di morte o sopravvenuta incapacità. Infine, il Protector può essere un collega di lavoro del disponente e avere con questo una relazione commerciale.

Il Protector deve avere una conoscenza dettagliata dei beneficiari effettivi e potenziali, della loro situazione finanziaria e di tutte le altre possibili circostanze.

InTrust Protector Services Limited ("IPS") offre un’alternativa: un Corporate Protector che potrà ricoprire il ruolo autonomamente o affiancato da una persona fisica individuata dal disponente.

Un Corporate Protector può essere:

> Obiettivo
> Imparziale
> Indipendente
> Competente
> Privo di conflitto di interesse
> Qualificato in termini di conoscenze ed esperienze


Perché scegliere InTrust Protector Services Limited?

ESPERIENZA E RISORSE
> Oltre trent’anni di esperienza
> Un team dedicato di avvocati, commercialisti e esperti legali
> Collegamenti con i migliori studi legali londinesi per la stesura e la revisione dei documenti.

LOCATION
> Con sede a Londra, centro nevralgico d’eccellenenza per i Trust
> Fuso orario europeo

INDIPENDENZA E FLESSIBILITA
> Nessun collegamento con banche internazionali, società di investimento o networks internazionali
> Nessun collegamento con società internazionali di Trust
> Preventivi specifici in base alle esigenze